Visite guidate nel fine settimana di Ferragosto a Certaldo, tra storia, castelli e poesia.

Continua il nostro viaggio attraverso la storia secolare del castello di Certaldo: la visita prenderà avvio dall’alto di “Cerreto”, la parte di più antica urbanizzazione del nostro colle dove tra i la fine del 1100 e gli inizi del 1300 venne a svilupparsi il Castello di Certaldo. Attraverso le sale e le prigioni del Palazzo dei Vicari ripercorreremo le vicende che dal 1198 legarono “a doppio nodo” la storia di Certaldo a quella di Firenze. Un legame, quello con Firenze, che segnò per l’intera sua durata l’esistenza di uno fra i più illustri figli che la nostra terra e quella di Firenze abbiano mai avuto: Giovanni Boccaccio. Il nostro viaggio si chiuderà con la vista dei luoghi che di Certaldo a lui furono più cari: la sua casa e la chiesa dei Santi Michele e Iacopo dove si conserva la più antica, veritiera e preziosa attestazione dell’amore che il nostro Poeta sempre nutrì per quella che considerava la sua vera patria: Certaldo.

Orario

15 agosto: ore 10h30-12h30

16 agosto: ore 10h30-12h30

Costo: € 15; gratuito fino a 14 anni

Biglietto di ingresso al Palazzo dei Vicari+ Chiesa prepositura di San Tommaso+ Casa di Giovanni Boccaccio: € 5 intero; € 4 ridotto ragazzi 7-14 anni; gratuito: bambini fino a 6 anni e per i residenti nel Comune di Certaldo

La visita è prevista per un numero massimo di 15 persone.
Per info costi e prenotazioni: 3471464195 – maria@guideintoscana.it

Prenotazione obbligatoria

In collaborazione con Rione il Vicario