Oltre i confini – verso il contratto di fiume Elsa

Due giorni di passeggiate ed attività alla scoperta delle future porte del parco fluviale dell’Elsa.

>>Sabato 25 settembre 2021:
— ore 10:00 – Colle val d’Elsa, loc. Le Vene
Scienza Partecipata in collaborazione con l’associazione LaGorà.
Isabella Calattini e Pietro Centorrino presenteranno il progetto di scienza partecipata sull’Elsa dove verranno mostrate alcune tecniche di monitoraggio del fiume. Verranno fatte delle analisi per vedere se è presente un eccesso di macronutrienti nell’acqua e verrà mostrato come misurare la velocità dell’acqua.
Ritrovo al parcheggio delle vene
–ore 13:00 – Poggibonsi, Loc. Bocca d’Elsa
Visita e pic-nic.
Sosta dove il torrente Staggia incontra l’Elsa.
Visita del luogo e “pranzo a sacco” portato autonomamente in riva al fiume.
Ritrovo presso la rotonda in località 3 vie – Paninoteca Napul’è
— ore 15:30 – Barberino Tavarnelle – Loc. Zambra
Passeggiata da Zambra a San Galgano.
Passeggiata esplorativa in collaborazione con ass. Anthos Certaldo
Percorso facile di 4 Km per 1h 45 circa di cammino. Ritrovo in località Zambra, via Stazione, presso il vecchio ponte sull’Elsa. Arrivo presso la ex Cartiera di San Galgano.
Ritorno in auto.
Ritrovo Ex Cartiera, via San Galgano
— ore 17:30 – S. Gimignano – Loc. San Galgano
Mostra fotografica e archeologia industriale.
La fotografa Sofia Giuntini presenta “Accanto”, una ricerca fotografica sull’ambiente del fiume Elsa ed i suoi cittadini. Un viaggio iniziato nel 2018 e ancora in corso, alla scoperta di uno territorio che rappresenta casa per molte persone, ma che ha bisogno di ritrovare un equilibrio per essere vivo. Con “Accanto”, l’artista cerca di dare voce all’Elsa, guardandolo con occhi coscienti e allo stesso tempo estranei, per raccontare le sue bellezze ed i suoi disagi.
Ritrovo alla cartiera di San Galgano
————
>>Domenica 26 settembre 2021
— ore 11:00 – Certaldo – loc. Pian di Sotto
Passeggiata tra loc. Pian di Sotto e Campo Gara.
Passeggiata alla scoperta del rapporto tra l’abitato di Certaldo ed il fiume, in collaborazione con ass. Pescatori Certaldo.
Percorso molto facile ad anello con sosta per il “pranzo al sacco” presso il Campo Gara.
Andata: percorso di 2, 5 Km, tempo di percorrenza 1h15 circa
Ritorno: percorso di 2 Km,tempo di percorrenza 40 minuti circa
Ritrovo presso il parcheggio di via Albinoni
— ore 12:30 – Certaldo – loc. Campo gara
Pic-Nic coi pescatori.
Pranzo al sacco portato autonomamente e visita al campo gara insieme ai pescatori dell’ass. Pescatori Certaldo che ci parleranno del fiume e della sua sostenibilità.
Ritrovo sul campo gara, presso l’accesso dal Campo Sportivo – Canile Comunale
— ore 16:00 – Castelfiorentino, loc. Granaiolo
Sostenibilità, sport e archeologia industriale.
Visita al Campo gara di Granaiolo ed esplorazione del collegamento con l’ex zuccherificio di Granaiolo in collaborazione con l’ass. Prociv di Castelfiorentino che ci parlerà della sostenibilità e della salvaguardia del fiume.
Ritrovo presso l’accesso al campo gara da via Tassinari
— ore 17:00 – Castelfiorentino, ex Zuccherificio di Granaiolo
Mostra fotografica e archeologia industriale.
La fotografa Sofia Giuntini presenta “Accanto”, una ricerca fotografica sull’ambiente del fiume Elsa ed i suoi cittadini. Un viaggio iniziato nel 2018 e ancora in corso, alla scoperta di uno territorio che rappresenta casa per molte persone, ma che ha bisogno di ritrovare un equilibrio per essere vivo. Con “Accanto”, l’artista cerca di dare voce all’Elsa, guardandolo con occhi coscienti e allo stesso tempo estranei, per raccontare le sue bellezze ed i suoi disagi.
ritrovo all’ex Zuccherificio di Granaiolo
______________
Adatto anche a bambini
______________
In ogni tappa sarà possibile vedere e discutere con i progettisti delle proposte progettuali contenute all’interno del Contratto di Fiume Elsa
______________
La partecipazione è libera e aperta a tutti.
Per motivi di organizzazione è richiesta l’iscrizione inviando un’email a: nu@narrazioniurbane.it e specificando a quali eventi si intende partecipare.
_____________
Per info scrivere a nu@narrazioniurbane.it o telefonare al numero 340 3467287